Pubblicato da: vditella | ottobre 21, 2006

Da IL GAZZETTINO di Venerdì 20 Ottobre 2006

SALVAGUARDIA Torna l’acqua alta. E sul MoSE Cacciari chiede a Roma un confronto vero

Oggi la marea a quota 105

Acqua alta in piazza San Marco a VeneziaArriva la prima vera acqua alta della stagione. Il Centro previsioni maree del Comune, infatti, ha previsto per stamattina alle 10.30 una marea di 105 centimetri; era già successo ai primi di ottobre, ma poi per fortuna il tempo era migliorato e la marea si era fermata a 93 centimetri, ma pare che questa volta non ci saranno santi. «È previsto un sovralzo meteo di 40 centimetri sulla marea astronomica», ha confermato ieri sera il direttore del Centro, Paolo Canestrelli, spiegando che un fronte atlantico sta portando sull’Italia un’ampia depressione che richiama forti venti di Scirocco. Venti che sull’Adriatico meridionale soffieranno anche a 25 – 30 nodi, insaccando il mare nel Golfo di Venezia.

Sul fronte del MoSE, intanto, sarà il sindaco Massimo Cacciari a partecipare al tavolo tecnico promesso dal sottosegretario Enrico Letta, nella visita a Venezia sabato scorso, per valutare le opere alternative alla paratoie mobili. A Ca’ Farsetti è arrivata ieri una telefonata del direttore del Dica (Dipartimento per la consulenza ammistrativa), Gallucci, per confermare la convocazione del tavolo, ma date ufficiali ancora non ce ne sono: potrebbe essere, ponte festivo permettendo, ai primi di novembre.

La partecipazione del sindaco Cacciari al tavolo tecnico – che potrebbe essere presieduto dal segretario generale della presidenza del Consiglio dei ministri – non è casuale: con la partecipazione del primo cittadino, il Comune di Venezia intende infatti rafforzare la richiesta di un confronto reale sulle opere alternative inviate già da un paio di mesi a Roma. E già avverte: che non si pensi di esaurire il tutto con un paio d’ore di discussione.

Ossia: «Serviranno almeno un altro paio di incontri dopo la prima convocazione del tavolo tecnico». Il confronto, cioè, non dovrà essere di facciata: le verifiche sulle opere alternative al MoSE dovranno essere rigorose e puntuali. Insomma, non dev’essere un escamotage per poi dichiarare chiusa la partita.

Commento

Auspichiamo che in questa occasione, come richiesto dal sindaco, si possa entrare nel merito tecnico delle alternative proposte dal Comune di Venezia e sulle carenze del progetto MoSE (un progetto basato su un principio di funzionamento “intrinsecamente instabile”, un progetto dichiarato “definitivo” ma che di definitivo ha solo le opere complementari che servono per poterlo costruire e farlo funzionare, un progetto che non rispetta i requisiti di gradualità, sperimentalità e reversibilità imposti dalla legge speciale per Venezia). Speriamo che si possa avere finalmente un confronto puntuale sia per la scelta di sistema che definisce le condizioni di progetto per gli interventi alle bocche di porto sia per il sistema di chiusura e la tecnologia richiesta per la progettazione e la realizzazione delle opere.

Ricordiamo che fino ad oggi non conosciamo perchè il nostro progetto basato sulla Paratoia a Gravità, che si ispira e utilizza tecnologie note e ampiamente sperimentate nell’ingegneria navale e marina, e che rispetta tutti i requisiti di progetto, è stato considerato “non idoneo” dal Magistrato alle acque . Se queste motivazioni sono chiare non si comprende perchè non vengono rese note.

V. Di Tella

Annunci

Responses

  1. La foto iniziale è simpatica, i turisti giapponesi sembra si stiano divertendo parecchio, ma ovviamente ai Veneziani ormai questo fenomeno ispira ben poca allegria…

    Spero veramente anche io che sia la volta buona che si discuta seriamente e in termini tecnici e non politici delle Paratoie a Gravità. Perchè appare assurdo (o forse no?) che in anni e anni le Istituzioni non abbiano trovato il tempo di intavolare un vero confronto tecnico (e sottolineo tecnico).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: