Pubblicato da: vditella | dicembre 27, 2006

Da IL GAZZETTINO di Mercoledì, 27 Dicembre 2006

MoSE,
problemi di gradualità e reversibilità

L’ingegner Alberto Scotti in una lettera di alcuni giorni fa aveva proposto al Gazzettino di aprire una rubrica di posta nella quale lui, in qualità di progettista, avrebbe risposto a tutte le domande e a tutti i chiarimenti sul MoSE. Constatiamo che alcune lettere sono già pervenute così come le risposte dell’ingegner Scotti e a questo punto ne poniamo una anche noi: spieghi come fa il sistema MoSE a rispettare i tre requisiti di gradualità, sperimentalità, reversibilità imposti dalla legge speciale per Venezia. Questa domanda è stata fatta più volte e una risposta nel merito non c’è mai stata, e l’ultima volta, durante un recente convegno scientifico presso lo Iuav, a questa domanda l’ingegner Scotti ha risposto dicendo che il progetto MoSE ha avuto tutte le approvazioni. Che il progetto ha ricevuto tutte le approvazioni lo sappiamo e non l’abbiamo mai messo in dubbio, ma non era questa la domanda e speriamo che questa volta, in nome della trasparenza necessaria in una rubrica pubblica di posta, spieghi che cosa c’è di graduale, sperimentale e reversibile nell’architettura delle opere di sbarramento delle bocche di porto.

Nella successiva lettera pubblicata sul Gazzettino del 13 dicembre l’ingegner Scotti, rispondendo alle critiche fatte dal professor Rizzoli in merito al mancato approfondimento delle soluzioni alternative, afferma: “In realtà, nel lungo itinerario percorso, sono state studiate alternative di vario tipo, alcune concettualmente molto simili a quelle oggi proposte dal Comune di Venezia”.Questa formulazione è poco chiara e per nulla tecnica, perché non dice di quali alternative si parla e con quali criteri sono state valutate; si chiede quindi di chiarire a quali alternative proposte dal Comune ci si riferisce e di precisare i motivi tecnici per cui sono state scartate perché il fatto che siano state scartate non comporta necessariamente che la scelta sia stata quella giusta.

Sempre con riferimento alla stessa lettera, una ulteriore richiesta di chiarimento riguarda l’affermazione: “A conclusione di questi studi è apparso che la più efficace e la meno impattante sarebbe stata la soluzione oggi in costruzione”.

Tralasciamo, per ragioni di spazio, di entrare nel merito dell’efficacia, che peraltro recentemente è stata messa in dubbio dalla commissione tecnica del Comune, che ha presentato un elenco degli aspetti critici strutturali del MoSE, che sono stati poi asseverati da eminenti cattedratici con competenze specifiche nelle tecnologie marine, interpellati dal Comune per avere una valutazione “super partes” del lavoro fatto da questa commissione (un’operazione di trasparenza encomiabile).

A questo proposito, sarebbe molto interessante conoscere le risposte dell’ingegner Scotti sugli aspetti critici strutturali del MoSE evidenziati dal Comune di Venezia.

Con riferimento al “meno impattante” chiediamo rispetto a quale soluzione è stato fatto questo confronto e gradiremmo sapere come fa ad essere poco impattante un’opera che sta modificando completamente la configurazione delle bocche di porto e che oltre a prevedere così grandi manufatti in cemento che saranno realizzati nei cantieri a ridosso delle spiagge del Lido e di Pellestrina, prevede 12000 pali di fondazione ed essendo irreversibile e quindi irrecuperabile, lascerà alle prossime generazioni l’impatto sul paesaggio e gli effetti della sua presenza, anche al termine della sua vita operativa.

Ingegneri: Vincenzo di Tella, Gaetano Sebastiani e Paolo Vielmo

Venezia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: