Pubblicato da: vditella | luglio 24, 2009

Dal Corriere del Veneto e da La Nuova Venezia di giovedì 23 luglio 2009

Studio di "Principia" per il Comune: "Sotto pressione il MoSE ha comportamento instabile"

"Con onde alte, barriera piena di falle"

Felice Casson. Interrogazione al Governo per capire se le critiche sono vere

Per la lettura dell’articolo cliccare sull’immagine qui sotto.

Dal Corriere del Veneto del 23 luglio 2009

Clamoroso studio realizzato dalla società Principia per il Comune. Casson (PD) interroga il Governo

"Con il mare grosso le paratoie non tengono"

Per la lettura dell’articolo cliccare sull’immagine qui sotto.

Da La Nuova Venezia del 23 luglio 2009

Annunci

Responses

  1. Apprendiamo con soddisfazione la pubblicazione della relazione della società PRINCIPIA che per la prima volta dimostra il comportamento dinamico della Paratoia MoSE.

    I risultati del lavoro svolto dimostra due cose che non sono riportate in questa notizia:

    – l’analisi dinamica effettuata da Principia ha potuto mettere a confronto la Paratoia MoSE con la Paratoia a Gravità che è l’oggetto di questo blog. Il risultato eclatante è che la Paratoia a Gravità funziona per tutte le condizioni di mare esaminate mentre la Paratoia MoSE è dinamicamente instabile al moto ondoso e quindi non è progettabile;

    – i risultati sulla paratoia isolata del MoSE, che risulta instabile con mare irregolare, confermano gli errori di valutazione del Comitato Tecnico di Magistratura che ha approvato il progetto definitivo (8
    novembre 2002), laddove si dice che la presenza delle sub-armoniche ovvero la instabilità dinamica viene introdotta dalla schiera di paratoie e si verifica solo con onde monocromatiche o regolari e non si hanno con il mare irregolare.

    C’è una ulteriore considerazione da fare e riguarda le conclusioni del Gruppo di lavoro nominato dal Presidente del Magistrato alle Acque che ha valutato negativamente le alternative al progetto MoSE presentate dal Comune di Venezia (Relazione del 28 novembre 2006) e che il giorno dopo nella veste di Comitato Tecnico di Magistratura ha approvato la sua stessa relazione.Questo gruppo di lavoro era costituito per 2/3 dalle stesse persone che avevano approvato il cosiddetto ptogetto definitivo e in quella occasione aveva ritenuto opportuno non perdere tempo sul progetto Paratoia a Gravità.

    Chi volesse avere ulteriori informazioni può trovare la relazione di Principia sul sito del comune di Venezia:
    http://www2.comune.venezia.it/mose-doc-prg/ -> Punto 12 in fondo alla pagina.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: